Condizioni di vendita dei dispositivi

In vigore dal: 5 Agosto 2015

Le presenti Condizioni di vendita dei dispositivi ed eventuali altre condizioni richiamate nei presenti termini, quali i termini riportati nelle Norme per la restituzione e nel Centro garanzie("Termini"), regolano il rapporto tra l'utente e Google Commerce Limited, la cui sede principale è presso Gordon House, Barrow Street, Dublin 4, Irlanda (di seguito "Google" o "noi"), in caso di acquisto di dispositivi e/o accessori dal ("Dispositivo").

L'utente è pregato di leggere con attenzione i presenti Termini. Con l'invio di un ordine di acquisto per un Dispositivo l'utente accetta i presenti Termini. Qualora l'utente non dovesse comprendere i Termini o non accettasse una parte di essi è tenuto a non effettuare ordini.

Servizi Google

L'utilizzo da parte dell'utente di qualsiasi servizio di Google tramite il Dispositivo è soggetto ai termini e condizioni applicabili a tali servizi, compresi i Termini di servizio di Google. L'utilizzo di alcune funzioni del Dispositivo potrebbe richiedere la creazione di un account Google. È opportuno tenere presente che i servizi e i contenuti di Google potrebbero variare in base all'area geografica.

Google Payments

Per poter effettuare un ordine è necessario avere un account Google Payments. Potrebbe inoltre essere necessario mantenere un account Google Payments per poter restituire o sostituire il Dispositivo o per ricevere eventuale assistenza offerta da Google. L'account Google Payments è gratuito e, se l'utente non ne possiede uno, verrà indirizzato a Google Payments prima del pagamento. L'utilizzo di Google Payments da parte dell'utente è soggetto ai Termini di servizio di Google Payments. Se l'utente non accetta i Termini di servizio di Google Payments è tenuto a non effettuare ordini.

Privacy

L'utente è pregato di leggere le Norme sulla privacy di Google e le Norme sulla privacy di Google Payments per avere ulteriori informazioni sulla modalità di raccolta, utilizzo e condivisione da parte di Google delle informazioni che riceve dagli utenti.

L'utente accetta che, al fine di evadere il suo ordine e tutelare l'utente e Google da transazioni fraudolente, Google potrà fornire i dati dell'ordine a terze parti affidabili affinché effettuino verifiche dell'indirizzo e aiutino a evadere o consegnare l'ordine.

Assistenza

L'utente potrà rivolgersi al Centro assistenza Google Store per avere ulteriori informazioni sul supporto offerto da Google in relazione al Dispositivo. Il team di assistenza di Google fornisce assistenza soltanto agli utenti che risiedono nei Paesi supportati elencati nella pagina Disponibilità nei Paesi.

Ordini, conclusione del contratto e pagamento

Quando l'utente ordina un Dispositivo sul consente a Google di addebitare l'importo totale dell'ordine (inclusi eventuali costi di spedizione e imposte) sulla carta di credito, sulla carta di debito o su un altro metodo di pagamento scelto dall'utente per l'acquisto.

Google si riserva il diritto di rifiutare l'ordine per mancanza di disponibilità dei Dispositivi o per altre valide motivazioni indicate di volta in volta. Ad esempio, Google potrebbe rifiutare l'ordine qualora l'utente non risieda in un Paese da cui è possibile acquistare Dispositivi tramite il o qualora il quantitativo ordinato superi il numero massimo di Dispositivi consentito.

Invieremo subito un'email di conferma del ricevimento dell'ordine e un numero d'ordine a cui l'utente potrà fare riferimento in caso di domande successive. L'utente è tenuto a controllare e correggere eventuali errori prima di inviarci l'ordine. Invieremo all'utente una seconda email confermando la spedizione del Dispositivo o rifiutando l'ordine dell'utente entro 30 giorni dalla data in cui l'ordine è stato effettuato. Il contratto dell'utente con Google entra in vigore nel momento in cui Google invia la seconda email di conferma della spedizione del Dispositivo. Come menzionato nella sezione "Consegna" che segue, in alcuni casi potremmo non essere in grado di spedire il Dispositivo all'utente. Se l'ordine contiene più articoli che non vengono spediti contemporaneamente, anche il contratto relativo agli articoli non spediti sarà soggetto alla condizione dell'invio di una nostra email di conferma della spedizione dei restanti articoli.

Prezzi e imposte

Il prezzo del Dispositivo indicato sul sito non include le spese di spedizione. È possibile trovare informazioni sulle spese di spedizione qui e anche in fase di pagamento prima dell'ordinazione.

Tutti i prezzi sono comprensivi di IVA.

Le imposte applicabili vengono indicate al momento del pagamento o nella pagina di descrizione del Dispositivo.

Tutti i prezzi visualizzati sul sono soggetti a modifica in qualsiasi momento senza preavviso. All'utente verrà addebitato il prezzo del Dispositivo indicato al momento dell'invio dell'ordine.

Qualora Google dovesse ridurre il prezzo di un Dispositivo entro 15 giorni dalla data dell’ordine da parte dell'utente, l'utente è tenuto a contattare il Centro assistenza Google Store entro 15 giorni dalla variazione di prezzo per richiedere il rimborso o l'accredito della differenza tra il prezzo pagato e il prezzo ridotto. Si segnala che quanto sopra non troverà applicazione per sconti sul prezzo applicati in occasione di promozioni limitate nel tempo, quali ad esempio vendite speciali e offerte con quantità limitate.

Google potrebbe inoltre proporre offerte o prezzi promozionali relativi alla vendita di Dispositivi. In questo caso saranno validi gli eventuali termini applicabili a tali offerte o prezzi promozionali in caso di conflitto con i presenti Termini.

Consegna

Google potrebbe non essere in grado di consegnare i dispositivi in certi Paesi. Per conoscere i Paesi in cui possiamo consegnare i Dispositivi, l'utente potrà consultare la nostra pagina Disponibilità nei Paesi. Se Google non spedisce un Dispositivo all'indirizzo indicato dall'utente, invierà una comunicazione e all'utente non verrà addebitato alcun importo.

Se non è possibile consegnare un Dispositivo perché l'utente ha fornito dati di spedizione non corretti o incompleti, il Dispositivo verrà rinviato a Google. In questo caso il costo del Dispositivo non verrà addebitato all'utente (o i costi già sostenuti verranno annullati utilizzando il metodo di pagamento iniziale nell'account Google Payments dell'utente), ma all'utente potrebbero essere addebitati i costi di spedizione (e tali costi non verranno riaccreditati). Se un Dispositivo non venisse consegnato a causa di un errore nostro o di un corriere, all'utente non verrà addebitato alcun costo e tutti i costi verranno riaccreditati.

In caso di mancata ricevimento del Dispositivo l'utente è invitato a contattare il Centro assistenza Google Store.

Errori nei prezzi

Facciamo del nostro meglio per assicurarci che non ci siano errori nei prezzi visualizzati nel Google Store. Nell'improbabile caso che si verifichi un errore, l'utente accetta che Google non sarà vincolata al prezzo sbagliato. Qualora venga rilevato un errore e l'addebito non sia ancora stato effettuato, comunicheremo all'utente il prezzo corretto e l'utente avrà la possibilità di continuare l'ordine a tale prezzo o di annullare l'ordine.

Limiti di ordinazioni

Non è possibile ordinare un numero di Dispositivi superiore al numero massimo specificato di volta in volta. Ad esempio, sul potrebbe essere indicato un limite di ordinazioni massimo per un determinato Dispositivo.

Importazione ed esportazione

Il Dispositivo potrebbe essere soggetto alle leggi e alle norme di importazione ed esportazione degli Stati Uniti e di altri Paesi. L'utente è tenuto a rispettare tutte le leggi e le norme di importazione ed esportazione nazionali e internazionali in vigore in relazione al Dispositivo. Tali leggi potrebbero comprendere limitazioni relative ai paesi di destinazione, utenti ed utilizzo finale.

Utilizzo del Dispositivo

L'utente è invitato a leggere con attenzione le eventuali istruzioni fornite con il Dispositivo, incluse le istruzioni che potrebbero essere disponibili online.

Per poter utilizzare eventuali funzionalità avanzate del Dispositivo potrebbe essere necessario accedere al proprio account Google o crearne uno. L'utente accetta, inoltre, di rispettare gli eventuali contratti di licenza del software applicabili all'utilizzo del software installato sul Dispositivo. Google potrebbe anche fornire aggiornamenti/upgrade software che l'utente dovrà installare per poter utilizzare al meglio le funzionalità del suo Dispositivo e/o i servizi Google sul Dispositivo. L'utilizzo di tale software potrebbe essere soggetto a termini di licenza aggiuntivi.

Rivendita e regali

L'utente è autorizzato ad acquistare Dispositivi esclusivamente per uso personale. È vietato rivendere a scopo commerciale qualsiasi Dispositivo, ma è possibile regalare i Dispositivi. I destinatari dei regali potrebbero dover creare e gestire un account Google Payments per poter ricevere l'eventuale assistenza offerta da Google. Alternativamente, l'assistenza dovrà essere richiesta dall'acquirente originario dei Dispositivi.

Specifiche tecniche del dispositivo

La durata della batteria del Dispositivo, indicata nella pagina della descrizione del Dispositivo, dipende dalle impostazioni e dall'utilizzo del Dispositivo, nonché da numerosi altri fattori. I test della batteria vengono effettuati utilizzando specifiche unità del Dispositivo; i risultati effettivi potrebbero variare.

I Dispositivi con capacità di archiviazione potrebbero essere preformattati con software di sistema operativo ed altri file. Di conseguenza, l'effettiva capacità di memoria formattata sarà inferiore rispetto alla memoria indicata nella pagina della descrizione del Dispositivo sul .

Dati e disattivazione

L'utente è responsabile della gestione dei dati memorizzati sul Dispositivo inclusi, ad esempio, l'eliminazione, il trasferimento e la creazione di copie di backup di tali dati. Ad esempio, se l'utente decide di annullare l'ordine e restituire il Dispositivo, o se deve spedire il Dispositivo a Google per la sostituzione, è sua responsabilità cancellare tutti i dati personali o di altro tipo dal Dispositivo prima di spedirlo a Google. Google non sarà responsabile di alcun utilizzo e di alcuna divulgazione dei dati memorizzati sul Dispositivo. Se l'utente comunica a Google di non avere ricevuto il Dispositivo, che il Dispositivo è difettoso o che è stato perso o rubato, Google potrebbe disattivare il Dispositivo. La disattivazione non comporta l'eliminazione automatica dei dati personali o di altro tipo memorizzati sul Dispositivo. Consigliamo vivamente di effettuare periodicamente il backup dei dati.

Norme per la restituzione

Restituzioni, rimborsi e sostituzioni sono regolati dalle nostre Norme per la restituzione, disponibili qui.

Difetti; Garanzie

Se il Dispositivo è o diventa difettoso per colpa non attribuibile all'utente, l'utente avrà diritto al rimborso, alla sostituzione o alla riparazione del Dispositivo. L'utente è tenuto a rivolgersi al produttore per conoscere le eventuali garanzie del produttore, come spiegato nel Centro garanzie.

Se il Dispositivo è difettoso, sarà possibile contattare il Centro assistenza Google Store. In alcuni casi, Google potrebbe rimandare l'utente al produttore del Dispositivo per ricevere assistenza in merito ai difetti del Dispositivo.

Nessuna previsione di questa sezione pregiudica i diritti dell'utente previsti dalla normativa a tutela del consumatore.

Qualità dei prodotti

Per legge, all'utente vengono riconosciuti determinati diritti in caso di acquisto di un Dispositivo. Ad esempio, garantiamo di avere il diritto di vendere il Dispositivo all'utente, che il Dispositivo sarà conforme alla descrizione che ne abbiamo dato prima dell'acquisto e che il Dispositivo sarà di qualità accettabile e adatto allo scopo. Oltre a queste garanzie e alle garanzie date espressamente all'utente in merito al Dispositivo, nessun altro termine, garanzia o condizione troverà applicazione al rapporto contrattuale instaurato con l'utente a meno che ciò sia esplicitamente stabilito nei presenti Termini o previsto dalla normativa a tutela del consumatore.

Funzioni del Dispositivo non controllate da Google

L'utente riconosce che, salvo quanto specificatamente indicato nella pagina della descrizione del Dispositivo, con nessun Dispositivo viene fornito un piano di traffico dati cellulare, un piano di servizio wireless o un altro servizio di connessione Internet. L'utente è l'unico responsabile dell'accesso a Internet tramite un fornitore di traffico dati cellulari o un fornitore di servizi wireless (ognuno definito "Operatore wireless") o altro provider di servizi Internet ("Provider di servizi Internet") il cui servizio sia compatibile con il Dispositivo. Se il Dispositivo include funzionalità che consentono di accedere a Internet tramite un piano traffico dati cellulare, il Dispositivo potrebbe essere configurato per supportare una specifica tecnologia di rete cellulare. L'utente è pregato di rivolgersi all'Operatore wireless per avere informazioni sulla compatibilità e sulla disponibilità di piani dati cellulari.

Se per il Dispositivo occorre una scheda SIM o qualsiasi altra funzionalità di connettività cellulare richiesta dall'Operatore wireless o dal Provider di servizi Internet, l'utente è l'unico responsabile dell'acquisizione di tali funzioni di connettività. Se il Dispositivo include la funzionalità Wi-Fi che consente l'accesso a Internet, l'utente è consapevole che dovrà accedere a un punto di accesso Wi-Fi 802.11a/b/g/n o altro punto di accesso Wi-Fi equivalente, così come indicato nelle specifiche tecniche del Dispositivo.

L'utente accetta che, salvo quanto specificatamente indicato nella pagina della descrizione del Dispositivo, Google non è responsabile in alcun modo della fornitura di servizi di traffico dati cellulari, di servizi wireless o di altri servizi di connessione a Internet, nonché dei termini ai sensi dei quali gli Operatori wireless o i Provider di servizi Internet potrebbero offrire tali servizi. I Provider di servizi Internet e gli Operatori wireless potrebbero addebitare all'utente i costi di utilizzo e altri costi che non sono sotto il controllo di Google.

L'utente riconosce che il Dispositivo potrebbe essere compatibile soltanto con determinati accessori hardware prodotti da terze parti e Google non dà garanzie in merito a tali accessori o alla loro compatibilità con il Dispositivo.

La restituzione del Dispositivo nel rispetto dei presenti Termini non comporta l'annullamento del contratto di servizio stipulato con il Provider di servizi Internet o, se applicabile, con l'Operatore wireless, pertanto l'utente è tenuto a contattare direttamente il proprio Operatore wireless o Provider di servizi Internet (o qualsiasi altro fornitore di servizi interessato) per annullare tali servizi.

Limitazione di responsabilità

Google, le sue consociate e affiliate, inclusi i fornitori, (collettivamente definiti "Parti Google") non saranno responsabili per:

  1. perdite non causate dalla nostra violazione dei presenti Termini;
  2. perdite o danni che non rappresentavano, al momento della stipulazione del relativo contratto con l'utente, una conseguenza ragionevolmente prevedibile della violazione dei presenti Termini da parte di Google;
  3. perdite relative a qualsiasi attività dell'utente, perdite di guadagno o di opportunità; oppure
  4. perdita di dati memorizzati sul Dispositivo o impossibilità di accedere ai dati.

Nessuna disposizione dei presenti Termini ha lo scopo di escludere o limitare la responsabilità di Google o di Parti Google per: (i) morte o lesioni personali; (ii) dolo o colpa grave; (iii) false dichiarazioni fraudolente; (iv) termini impliciti in merito al diritto di proprietà che non possano essere esclusi o limitati per legge; o (v) qualsiasi responsabilità che non possa essere esclusa o limitata per legge.

Nessuna informazione di questa sezione incide sui diritti dei consumatori riconosciuti per legge.

Legge applicabile e giurisdizione

I presenti Termini e qualsiasi eventuale controversia derivante dai presenti Termini o a essi correlate saranno disciplinati dalla legge italiana. Qualsiasi controversia derivante dai presenti Termini o a essi correlata sarà sottoposta alla giurisdizione esclusiva del tribunale di Milano o, nel caso in cui l'utente sia un consumatore, dei tribunali del comune del luogo di residenza dell'utente. Ciononostante, Google si riserva il diritto di esperire qualsiasi azione legale in via d'urgenza (compresi provvedimenti cautelari o equivalenti) in qualsiasi giurisdizione competente.

Modifiche dei Termini

I Termini in vigore al momento dell'ordine del Dispositivo troveranno applicazione a tale ordine ed al Dispositivo in questione. Google si riserva il diritto di apportare modifiche ai presenti Termini di volta in volta e tali modifiche saranno valide per gli ordini futuri.

Forza maggiore

Nessuna parte sarà responsabile di eventuali ritardi o del mancato rispetto dei presenti Termini qualora il ritardo o l'inadempienza derivino da cause al di là del loro ragionevole controllo.

Nessuna rinuncia

Qualsiasi violazione dei presenti Termini da parte dell'utente in relazione alla quale Google non intraprenda alcun provvedimento, non implica alcuna rinuncia da parte di Google ai propri eventuali diritti (ad esempio al diritto di prendere provvedimenti in futuro).

Nullità parziale

Qualora una specifica disposizione si rivelasse inapplicabile, tale inapplicabilità non si estenderà alle altre disposizioni.

Ai sensi dell'Articolo 1341 del Codice Civile italiano, l'utente dichiara espressamente di avere letto, compreso e accettato le seguenti disposizioni delle Condizioni di vendita dei dispositivi : Ordini, conclusione del contratto e pagamento; Rivendita e regali; Dati e disattivazione; Limitazione di responsabilità; Legge applicabile e giurisdizione.